Nell’ambito del tema “Building Tomorrow”, Volvo Construction Equipment racconterà come cambia il suo approccio al successo dei clienti attraverso i servizi, la capacità delle concessionarie e le nuove tecnologie.

pressrelease2018_january22_intermat_building_tomorrow_1La domanda di mega-progetti come il “Grand Paris” ci indica che oggi i clienti non sono più orientati all’acquisto delle sole macchine, ma sono alla ricerca di soluzioni complete in grado di aumentare la loro efficienza e redditività, riducendo al tempo stesso le emissioni. Sono proprio queste soluzioni che Volvo Construction Equipment (Volvo CE) punta a presentare all’Intermat 2018 a Parigi, ponendo l’accento sulla propria forza, sia come costruttore che come fornitore di servizi.

Nello spazio espositivo da 4.800 m2 condiviso con le affiliate Volvo Trucks, Volvo Penta e Servizi finanziari Volvo, si offriranno alla vista dei visitatori una moltitudine di macchine altamente produttive e versatili, molte delle quali si pongono al vertice del settore nell’efficienza dei consumi.

Tra queste vi saranno l’escavatore gommato a ingombro di rotazione ridotto EWR170E, l’escavatore gommato EW220E, l’escavatore cingolato a ingombro di rotazione ridotto ECR355E, il compattatore del suolo SD160B e le vibrofinitrici P6820D e P7820D ABG equipaggiate con il nuovo sistema di controllo centrale EPM3.

I visitatori degli ambienti espositivi interni ed esterni potranno scoprire come sfruttare al meglio il potenziale di queste macchine con il Volvo Co-Pilot e l’intera gamma di funzioni Volvo Assist: Load Assist, Compact Assist, Dig Assist e Haul Assist. Il display di bordo ad alta definizione fornisce in tempo reale tutti i dati necessari per eseguire il lavoro nella maniera più precisa ed efficiente possibile. All’esterno, i visitatori potranno vedere anche il nuovo movimentatore di materiali Volvo EW240E che sarà presente nella zona demolizioni dedicata.

pressrelease2018_january22_intermat_building_tomorrow_2

ASSISTENZA AI VERTICI: PER I CLIENTI E DALLE CONCESSIONARIE

I visitatori avranno anche modo di esplorare il nuovo concetto dei Servizi Volvo. Con i Servizi Volvo, i clienti possono “assemblare” da sé il pacchetto di assistenza più consono alle loro esigenze scegliendo da un menu di servizi pensati per l’efficienza dei consumi, la produttività, la sicurezza, il finanziamento e l’assicurazione, il noleggio, i servizi new life e disponibilità operativa, nonché quelli che riguardano le attrezzature Volvo e i ricambi originali Volvo.

I servizi di finanziamento e assicurazione sono offerti dal team di esperti dei Servizi Finanziari Volvo, specializzato nella ricerca di soluzioni personalizzate in grado di sostenere la crescita dei clienti e di proteggerne l’attività.

Per consentire un’efficace erogazione di tutti questi servizi è necessaria tuttavia una rete di concessionarie altamente competenti. Ecco perché Volvo CE porrà l’accento anche sulle capacità e sulle competenze delle sue concessionarie autorizzate. È ambizione delle concessionarie Volvo agire da veri e propri partner dei loro clienti, aiutandoli a realizzare tutti i loro obiettivi aziendali.

IL FUTURO DI VOLVO CE

Per proiettarci in una dimensione temporale ancora da venire, Volvo CE presenterà il suo prototipo di escavatore compatto completamente elettrico EX2, insieme ad altri progetti di ricerca per l’elettromobilità, la connettività e le soluzioni complete per cantieri. Nel frattempo, il nuovo presidente di Volvo CE, Melker Jernberg, farà la sua prima importante apparizione pubblica dopo l’investitura del 1° gennaio scorso.

Dall’Intermat 2018 di Parigi, Volvo CE intende lanciare un messaggio forte al mercato: il marchio sta diventando un fornitore di soluzioni complete, con macchine, servizi e concessionarie che dettano lo standard del settore e continueranno a farlo negli anni a venire.

Sempre all’Intermat, Volvo Penta presenterà la gamma completa di soluzioni EU Stage V, compresi i modelli D5, D8, D11, D13 e D16. La soluzione Stage V è ottimizzata per il futuro ed è assolutamente orientata a massimizzare la disponibilità operativa e l’efficienza dei consumi, oltre a garantire facilità di installazione, funzionamento e manutenzione.

Fonte: www.volvoce.com